Il Diaframma

Cos’è ?

 

Il diaframma è un muscolo, definito , con estrema ragione , il più importante muscolo respiratorio. Ha l’aspetto di una grande cupola , una grande medusa che divide la cavità toracica da quella addominale . Il profilo superiore non è lineare . Si parla infatti di un’emicupola  dx e sx  .

L’emicupola dx è più alta per fare spazio al fegato sottostante mentre la sx risulta più bassa ( con stomaco e pancreas). La parte centrale risulta  la più fibrotica, rigida, il Centro Frenico.

Il diaframma si inserisce anteriormente sullo sterno , interiormente e a lato sul margine delle coste , posteriormente sulla colonna vertebrale.

Da dietro partono dei “rami” che si attaccano al tratto dorsale D11-D12  sino al disco intervertebrale lombare di L4 formando così dei piccoli archi.

Lateralmente  si formano altri archi dove si inseriscono i muscoli quadrato dei lombi e psoas , con i quali il diaframma sembra formare una “braccio unico” che se diventa troppo rigido o iper tonico può causare grandi compressioni alle anche e alla colonna vertebrale.

Perché è cosi importante respirare con il diaframma?

 

Il diaframma presenta alcuni  importanti forami che permettono il passaggio , ad esempio , della vena cava, dell’ aorta e dell’ esofago.

Un diaframma libero  è utile per garantire una buona circolazione venosa e linfatica.

Con il suo movimento di discesa ( mentre inspiriamo) e salita ( durante la fase espiratoria), permette un massaggio naturale agli organi interni.

Una sua ipofunzionalità è sinonimo di iperlordosi, tensioni, problematiche articolari in quanto potrebbe saturarsi verso il basso , non risalire più ( fase di contrazione – diaframma spesso bloccato in INSPIRAZIONE ) e delegare così il lavoro ai muscoli ACCESSORI del collo che invece sono deputati a muovere e non a respirare ( con grossi rischi alla zona cervicale ed alle spalle ).

Imparare a respirare correttamente aiuta il diaframma nella naturale fase di risalita  e dare libertà dove è stata tolta ( in alto o in basso).

Un muscolo molto sensibile a stress mentali e fisici, emozioni positive e soprattutto negative, paure, è un grosso contenitore che si riempie fin che può , per poi esplodere lasciando effetti più o meno dolorosi.

Imparare a rispettarlo significa volersi bene….se poi respiriamo in postura decompensata si possono ottenere risultati STRAORDINARI e UNICI !

http://posturalmed.it

“Fai un respiro profondo. È una solo una brutta giornata, non una brutta vita.” (Anonimo)

 

Marco

 

2018-04-08T18:58:04+00:00

Leave A Comment


Fatal error: Uncaught exception 'wfWAFStorageFileException' with message 'Unable to save temporary file for atomic writing.' in /home/w88204/domains/marcororato.it/public_html/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php:29 Stack trace: #0 /home/w88204/domains/marcororato.it/public_html/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php(567): wfWAFStorageFile::atomicFilePutContents('/home/w88204/do...', '<?php exit('Acc...') #1 [internal function]: wfWAFStorageFile->saveConfig() #2 {main} thrown in /home/w88204/domains/marcororato.it/public_html/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php on line 29